Cellulite e Adiposità

MESOTERAPIE PER CELLULITE, OSSIGENO OZONO TERAPIA e CRIOSCULTURA La mesoterapia si basa sull'iniezione nelle zone interessate di farmaci, spesso in cocktail, anche omeopatici. Sono farmaci ad azione lipolitica, drenante e vasoprotettrice, a seconda del problema, che possono venire iniettati sia con un multiniettore (una piastra circolare fornita di piccolissimi aghi in numero variabile) sia con un sottilissimo ago singolo lungo dai 4 ai 6 mm. Una miscela di ossigeno e ozono iniettata sotto cute mediante microiniezioni è alla base della ossigeno-ozono terapia. Il cocktail di questi due gas ha effetto lipolitico e drenante, con riduzione delle circonferenze e rivitalizzazione dei tessuti circostanti. E' un metodo del tutto naturale, senza uso di sostanze farmacologiche e che in genere non presenta effetti collaterali e non dà problemi di intolleranze

TRATTAMENTO CELLULITE CON ONDE ACUSTICHE
Grazie all’azione meccanica delle onde acustiche è oggi possibile ottenere ottimi risultati per le seguenti applicazioni: Terapia della cellulite (stadio I – III) Rassodamento del tessuto muscolare e connettivo Appianamento di cicatrici e rughe Miglioramento dell‘elasticità cutanea Trattamento delle smagliature da gravidanza Riduzione della circonferenza (slimming) I protocolli di applicazione prevedono, almeno 6 sedute, con cadenza settimanale. Ogni sessione dura circa 30/45 minuti è indolore e come effetti collaterali può provocare solo un leggero arrossamento della parte trattata. Il successo terapeutico del metodo può essere dimostrato, mediante analisi ad ultrasuoni con la formazione di una rete di fibre collagene ed elastiche nel tessuto adiposo sottocutaneo.



INTRALIPOTERAPIA PER ADIPE LOCALIZZATO
L’intralipoterapia è un trattamento non invasivo e non chirurgico per combattere l’accumulo localizzato di adipe e conseguentemente anche di cellulite. Il medico chirurgo infiltra una sostanza farmacologica chiamata fosfatidilcolina oppure una soluzione che ha un’azione lipolitica, ovvero di scioglimento e distruzione delle parti grasse.

La fosfatidilcolina è una molecola appartenente ai fosfolipidi presente in vari alimenti come nel tuorlo d’uovo e nella lecitina di soia, oltre ad abbassare il colesterolo (quello cattivo) ha la proprietà di far metabolizzare al corpo umano i grassi. L’utilizzo che si può fare con tale molecola è quello topico, con gel o con creme alla fosfatidilcolina, oppure attraverso iniezioni. Attraverso l’intralipoterapia si fa penetrare il prodotto mediante dei sottilissimi aghi  che penetrano direttamente la parte colpita da cellulite o da un accumulo di adipe. La differenza tra mesoterapia e intralipoterapia è che nella prima si utilizzano aghi piu’ corti, che lavorano piu’ in superficie, la seconda si spinge un piu’ in profondità. Non c’è bisogno di anestesia, nemmeno quella locale, le iniezioni sono “quasi” indolori. Successivamente al trattamento si possono formare lividi o ponfi nella zona trattata, per questo molti medici consigliano delle calze elastiche contenitive per un paio di giorni.

TRATTAMENTO PER SMAGLIATURE

CROMOPEEL

Il Cromo Peel è una preparazione galenica che, passata più volte sulla zona "smagliata", ha la duplice funzione di esfoliare dolcemente la cute e pigmentarla, in particolare le zone di smagliature atrofiche e madreperlacee, uniformando la tonalità di colore della cute, ed ottenendo un effetto levigante sulla medesima. Tempi ristretti per ottenere risultati apprezzabili; già dalla seconda, terza settimana si ottengono effetti di pigmentazione delle smagliature e tonicità della cute trattata.